‘The giver- Il mondo di Jonas’: come sarebbe vivere in un mondo senza emozioni?

A questa domanda dà una risposta il film ‘The giver- il mondo di Jonas’ diretto da Phillip Noyce nel 2014, adattamento cinematografico del romanzo fantascientifico “The Giver- il donatore” di Lois Lowry.

Spesso si pensa a quanto il nostro mondo potrebbe essere migliore, a quante ingiustizie, cattiverie, ostilità e conflitti lo caratterizzino. Ebbene, come potrebbe essere la nostra vita in una realtà ordinata, armonica, senza nessuna guerra, senza invidia, senza gelosia, ma anche senza emozioni e sentimenti? Questo film con Meryl Streep, Jeff Bridges, Alexander Skarsgård, e Katie Holmes ce lo mostra molto bene riproducendo un luogo in cui a prevalere sono le regole, gli orari e i ruoli definiti dalla comunità degli anziani.

Penso che questo film dia molti spunti di riflessione e chiaramente non voglio anticiparvi né il finale né la risposta alle precedenti domande. Vi lascio però con il trailer e qualche citazione tratta dall’opera di Noyce.

“Tra il modo in cui le cose sembrano e quello in cui le cose sono, c’è grande differenza”

“Quando la gente ha la possibilità di scegliere, fa scelte sbagliate!”

“Avevo imparato che il sapere qualcosa non è lo stesso che provare qualcosa”

Eugenia Lombardi

Annunci